25 Maggio 2018 Luigi Nasti

Le tendenze design 2018: gli stili da privilegiare

I trend per ogni stanza, dal living alla cucina, dalla camera dal letto al bagno, propongo forme, materiali e tinte a volte sofisticate e a volte minimal. In ogni caso sempre capaci di adattarsi a tutti gli ambienti dando ad ognuno un mood particolare.

Un tocco di arte con statue in legno

Per soggiorno e living sono in ascesa il naturale e il grezzo in tutte le sue forme. Tra i materiali più cool possiamo segnalare sicuramente tutte le varianti del legno da quelli esotici passando per quelli nordici, creando un rilassante e gradevole effetto nature. Una tendenza per la quale è già stata coniata la definizione Natural-chic. Ma non va trascurato anche un altro orientamento che sta rilevando altrettanto gradimento per le tendenze di arredo, la zona soggiorno. Colori molti in voga sono il total back o, in alternativa, il blu navy, da utilizzare per esempio per i divani e sedie. Tinte decisamente scure, da ravvivare con cuscini bianchi, ma anche complementi d’arredo, suppellettili e vasi dalle cromie brillanti.

porthos design

Colori arredamento 2018: le tinte irrinunciabili

Si vedono ormai ovunque, parliamo delle tinte Pantone. Dalle tonalità del verde che si abbina a (quasi) tutti gli stili e ha trovato riscontri anche in chi ha i gusti più difficili, alle tinte forti del viola e del rosso. L’Istituto Pantone, uno dei più rinomati centri di ricerca per quanto riguarda il colore. Analizza e detta le tendenze in fatto di tinte e accostamenti, non ha ancora sancito il colore “Re” del 2018. Tuttavia ha fatto trapelare le 8 palette Pantone View Home + Interiors 2018, con le tinte e gli abbinamenti più trendy nell’arredo di interni.

Eccoli qui:

  • Arancione: tinta calda e accesa, è perfetta per introdurre accenti di colore nella zona giorno e in cucina.
  • Blu: che sia navy, turchese o carta da zucchero, il blu si addice ad abbinamenti intensi con l’arancio ma anche a quelli eleganti con i neutri, dando un tocco di classe all’arredo.
  • Verde: rigorosamente nelle versioni lime, sedano e acido, da associare ai neutri ma anche al celeste pastello.
  • Viola: tra i trend arredo per il 2018 è uno dei colori più particolari, da utilizzare nei tessuti anche con fantasie o accostandolo con l’arancio e il tortora.
  • Rosa: dopo il successo del 2016 del Rosa Quarzo, la tonalità più bon ton di tutte torna alla ribalta.
  • Giallo acceso: tinta vitaminica e piena di energia come l’arancione, da utilizzare negli abbinamenti con i colori neutri.
finestra colorata
finestra colore verde sidel
finestra legno alluminio

Fusione di stili

Il 2018 sarà un’esplosione di stili, passato e futuro si mescolano per dare vita stili sempre unici. Le tendenze che avranno la meglio in fatto d’interior design privilegeranno il gusto per l’arredamento retrò e futur style.

Il recupero di elementi del passato, oggetti antichi inseriti in un contesto moderno, sarà il trend che vi guiderà nel nuovo anno. Fra i colori sarà l’affermazione dell’ultra violet mentre ci sarà un esplosione del verde, anche in ottica ecologia mentre una variante interessante sarà il rosso, in particolare per le imbottiture di sede e poltrone. E per dare un tocco di raffinatezza, aggiungere un tocco d’oro oppure ottone anticato soprattutto nelle zone maggiormente vissute della casa, in primis il soggiorno, darà un tono sofisticato ed in linea con le tendenze 2018.

, , , , , ,